Oli essenzali e bambini intasati

Uno dei primi motivi per cui ho pensato di iniziare ad acquistare degli oli essenziali è stato quello di evitare che le mie bambine prendessero più medicinali del dovuto.

Come tutti i bambini sono soggette a collezionare i vari malanni di stagione che pullulano le loro scuole. Mi piaceva l’idea di riuscire a prevenirne qualcuno o comunque di riuscire a risolverlo senza dover ricorrere alla chimica.

Mi intriga l’idea di aiutarle anche a riconoscere le loro emozioni e a stimolarle positivamente,  grazie a dei prodotti naturali.

Quando primi oli essenziali sono arrivati a casa nostra con il corriere, oltre alle mie bambine c’erano alcuni amichetti e subito hanno voluto provare gli oli, sentirne il profumo, capire a cosa servono.

20161209_102201.jpg

[Mamma, facci sentire i profumi dei tuoi nuovi oli essenziali!!! ]

(ps: si, ho una figlia che va in giro vestita da dalmata!)

La mia figlia “di mezzo”, che ha 4 anni, vive praticamente da sempre con il naso chiuso e fino ad oggi non eravamo mai riusciti a risolvere questo problema. Non siamo mai nemmeno riusciti a farle soffiare il naso come si deve o a farle dei lavaggi.

E’ stato stupefacente vedere come il problema si sia risolto quasi immediatamente grazie a Breathe, una  miscela di oli che fa miracoli sulle vie respiratorie.

breathe_15ml_detail_us_web_v1

Questa miscela di oli comprende alloro, menta piperita, eucalipto, melaleuca (meglio nota come tea tree), limone, ravensara e cardamomo.

Noi lo utilizziamo così:

  • la mattina ne mettiamo una goccia sotto i piedini (miscelata ad un olio vettore, come bisogna fare SEMPRE, quando si tratta di bambini)
  • la notte mettiamo qualche goccia nel diffusore che si trova nella stanza delle bambine per permettere loro di respirare bene durante la notte

Gli adulti possono anche applicarlo direttamente sul torace o sulla schiena.

A casa nostra quello di Breathe è ormai diventato un rituale e la mia piccola V. mi ripete costantemente: “Lo senti mamma come respiro bene?”.

 

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...